Siti web: perché l’usabilità é importante

No Comments

Creare da zero o modificare un sito internet non è solo un fatto di pura estetica e nemmeno di sola tecnologia.
Realizzare un sito internet che sia bello, utile, facile da usare e al passo coi tempi è come costruire una casa che abbia le stesse identiche caratteristiche.
Non a caso si parla di architettura delle informazioni e di usabilità per delineare due – tra i vari – attori principali che scendono in campo al fianco dei programmatori per dare vita ad un sito web.

Le prime teorie di usabilità vennero formulate negli anni ’60 quando ancora il web era fantascienza.
Esse servivano, proprio come ora, come linee guida nella progettazione di un oggetto.
L’usabilità è sempre stata – quindi – un ausilio per la progettazione.

Declinata in ambito di creazione di siti internet, l’usabilità é ora quel ramo di studi che ci dà indicazioni su come costruire lo scheletro di un sito, cosa metterci dentro e come farlo.
Un sito che non segue alcune regole, non scritte ma diventate fondamentali, può essere un portale che non performa bene.

Un esempio lampante può essere quello relativo all’area log-in di un sito che richieda l’inserimento di uno user e una password. Solitamente siamo abituati a trovare questa parte in alto a destra nel sito che stiamo visionando.
Spostare il tutto, per esempio, in basso a sinistra poterebbe ad un disorientamento dell’utente che, con tuttta probabilità, abbandonerebbe la navigazione.

cos'è l'usabilità

Quando si parla di costruzione si siti web è sempre bene porsi delle domande prima di iniziare il lavoro, in modo da individuare l’utente-tipo (spesso molto diverso dai progettisti) e trovare il giusto modo per metterlo a suo agio durante l’esplorazione e la navigazione si un sito internet.
Per questo motivo, la fase di progettazione di un sito web è fondamentale e spesso richiede tanto tempo quanto quello impiegato dai coder per lavorare sul codice che darà vita alle pagine del nostro nuovo portale.

Author: Zenzero Comunicazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>