Scrivere per il web: basta il talento?

No Comments

Internet é quel “luogo” – se così possiamo definirlo – per il quale scrivere bene, essere dotati di senso letterario e avere creatività innata non basta affinché un testo sia efficace e vada dritto al punto. Scrivere per il web é diventata una nuova arte, unita a scienza informatica, web analisi e un bel po’ di pratica. Il tutto va mescolato con una profonda conoscenza del cliente, del progetto che si sta seguendo senza mai spostare l’attenzione dall’obiettivo finale. Come scrivere correttamente un testo per il web?

web copywriter
Capita di sovente di studiare una strategia di web marketing per alcuni clienti e di proporre loro, come strumento di promozione, un blog aziendale. Succede anche che, a tale proposta, il nostro ipotetico cliente risponda entusiasta oppure estremamente dubbioso. Alla fine del meeting si sentono spesso frasi del tipo “faremo curare il blog a XXXX, lei é brava a scrivere”. Nessuno nasce scrittore e il web é un’arma a doppo taglio, come se fosse un coltello affilato da entrambi i lati: dà a tutti uno spazio per raccontarsi ma, allo stesso tempo, toglie ogni filtro e espone i nostri pensieri, professionali e non, a critiche e giudizi.

Cosa serve per saper scrivere bene per il web?

Creatività
Da qui non si scappa. Un pizzico di inventiva e capacità di mettere assieme in modo creativo e sempre fresco le parole é fondamentale. C’è chi nasce creativo, chi riesce a diventarlo grazie a formazione e spiegazioni.

la creatività del copywriter

Capacità di sintesi
L’utente che si avvicina ad un testo sul web non legge ma scansiona. Alcuni studi dei più importanti esperti di usabilità hanno rivelato, già anni fa, questo dato così peculiare. Per questo motivo, un testo troppo lungo non é mai una buona scelta sul web. La capacità di sintesi, unita alla facilità di espressione, é qualcosa di imprescindibile.

Divisione in paragrafi
Oltre al dono della sintesi, un buon testo per il web dovrebbe essere sempre diviso in paragrafi: ognuno di essi dovrebbe contenere solo un argomento importante e le informazioni correlate ad esso.

SEO copywriting

SEO
Un buono scrittore per il web – o content writer – dovrebbe sempre strizzare l’occhio alle più aggiornate regole SEO. Dovrebbe essere capace di inserire, in un’introduzione di poche righe, l’argomento di cui vuole discutere e le parole chiave più adatte a delinearlo. All’interno del testo dovrà poi inserire link pertinenti in modo da rafforzare il suo scritto.

Usare le parole
Anni fa, quando le attività SEO cominciavano a prendere piede, i perfetti testi SEO non erano altro che un insieme di frasi molto robotiche e scarne. Oggi, grazie ai cambiamenti apportati all’algoritmo di Google, il bot che scansiona la rete é capace di comprendere significato e contesto di un post o di un articolo sul web. Questo rende più interessante il lavoro del content writer che può (e deve, a seconda dei settori) creare testi in grado di coinvolgere lettori e utenti. Il dizionario dei sinonimi é un alleato importante per chi scrive testi per il web.

La Piramide Rovesciata
Fin dalle prime classi delle elementari, ci é stato sempre spiegato quanto importante fosse fare la scaletta prima di un tema o di un compito che prevedesse un gran lavoro di scrittura. Per il web é altrettanto importante e molti studi insegnano di seguire la tecnica della piramide rovesciata. Prima le informazioni peculiari, poi quelle generali.

tecnica di scrittura per il web: la piramide rovesciata

Author: Zenzero Comunicazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>