La Web revolution arriva nelle aule dell’Università di Parma

No Comments

Come siamo arrivati al web 3.0? Lo ha spiegato Antonio Borri, CEO di Zenzero Comunicazione, giovedì 3 marzo, agli studenti di Teoria e tecnica dei nuovi media, corso specialistico di Giornalismo e cultura editoriale dell’Università di Parma. Una lezione che ha avvicinato il mondo dei giovanissimi alle tematiche del web marketing e delle rivoluzioni digitali in atto. Dal web 1.0, quando il web era una sorta di portale di informazione e la comunicazione unidirezionale, siamo passati al web 2.0, utilizzando la rete come strumento di relazione e assistendo a contenuti generati direttamente dagli utenti.

Dalla condivisione di contenuti in modo social siamo quindi giunti al web 3.0, quello semantico, basato anche sulla reputazione online circa i processi di vendita e attento alle nuove piattaforme mobile. Questa serie di trasformazioni hanno portato alla comparsa di nuove figure professionali quali SEO e Copywriter, che si occupano di ottimizzazione dei siti, stesura di comunicati stampa e attività di article marketing.

In un momento cruciale come questo, in cui gli utenti sono i veri protagonisti del processo informativo, conoscere le potenzialità e i luoghi per creare community, è di fondamentale importanza per essere sempre connessi e aggiornati sulle nuove strategie di comunicazione.

Author: Zenzero Comunicazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>