Siti mobile, la testimonianza di una smartphone dipendente

No Comments

Facendo una ricerca per motivi di lavoro mi sono imbattuta con interesse in alcuni dati che voglio riportarvi.

In Italia:

  • ci sono più telefoni cellulari che persone (Fonte: Eurostat)
  • l’utilizzo di Internet è in costante e continuo aumento (Fonte: Eurisko), anche da dispositivi mobile
  • le persone che navigano in Internet hanno sempre meno pazienza e sono sempre più esigenti in termini di velocità e qualità del risultato  (Fonte: Jacob Nielsen).

Lo stupore è dato dal fatto che mi riconosco totalmente in questi dati! Infatti:

  • sono italiana
  • ho posseduto 6 cellulari, compreso l’attuale
  • ho iniziato a navigare timidamente nel 1996 ed oggi, a distanza di così poco (o tanto?) tempo  non potrei più farne a meno
  • navigo per lo più da smartphone essendo spesso in viaggio per lavoro e mi aspetto (anche se vorrei dire ESIGO) di trovare in rete in meno di 3 secondi quello che cerco. E che diamine, mica posso perdere tempo :-)

E lo ammetto… se capita malauguratamente (ma molto frequentemente, sigh) di imbattermi in siti impossibili da navigare a causa delle malformazioni varie subite dalle pagine web non appositamente ottimizzate per il mobile (il top è quando addirittura rimane visibile solo lo sfondo della pagina, di testo non c’è traccia), la mia consueta mansuetudine lascia il passo ad improperi non troppo eleganti!

Rifletto e lancio un sasso:

aziende che avete deciso di essere presenti su Internet e quindi di investire nel web, perché non fornite un occhio di riguardo anche a quella cospicua fetta di navigatori che ogni giorno cerca di contattarvi o di trovarvi in rete anche tramite dispositivo mobile?

Ci sono milioni di navigatori che, come me, possono essere vostri potenziali clienti. Ma che rischiate di perdere in pochi secondi soltanto per una questione di mancata efficacia e funzionalità.

Esserci conta, esserci in modo adeguato e prima degli altri conta molto di più.

Author: Zenzero Comunicazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>