C’era una volta lo Storytelling

No Comments

Lo Storytelling è l’arte di creare storie e di saperle raccontare con parole, immagini e concetti a seconda dell’obiettivo grazie al quale le storie stesse sono nate.
La narrazione per eventi è sempre stata nella vita dell’essere umano ancora prima dell’invenzione del marketing e di tutte le discipline ad esso connesse.
cos'è lo storytelling

C’è chi definisce lo storytelling un’innovativa forma di marketing capace di inserire brand e prodotti all’interno di vere e proprie storie. Le tecniche di storytelling uniscono messaggio pubblicitario all’emozione suscitata da una storia e portano l’utente finale a ricordare maggiormente il prodotto pubblicizzato, proprio perché abbinato ad una storia.

Lo Storytelling non nasce con l’avvento del web e delle nuove forme di marketing.
La tecnica è stata ampiamente usata durante gli anni ’80, lasciando scolpiti nelle menti degli Italiani pubblicità, storie e prodotti, alcuni dei quali hanno visto recentemente la fine della propria produzione.

Ne ricordate qualcuna?

Cominciamo con Clementina e il Mugnaio, un classico del 1983 targato Mulino Bianco.

 

Restiamo in casa Barilla e ritroviamo così una melodia che sarà conosciuta a molti e un gattino da recuperare sotto la pioggia.

 

Indimenticabile è lo spot della pellicola fotografica Kodak, che raccontava di un alieno approdato sulla terra.

Spot e attività pubblicitarie come quelle che abbiamo citato sono la testimonianza vera di come storie pensate, scritte e ben diffuse siano uno strumento pubblicitario forte ed efficace.
L’emozione unita alla comunicazione si sono rivelate molto frequentemente scelte vincenti.

Ora che la pubblicità e gli strumenti promozionali sono approdati nel Terzo Millennio, lo storytelling si rivela ancor di più una scelta da considerare e applicare ad una sana e vicente attività pubblicitaria aziendale.

Author: Zenzero Comunicazione

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>